Home2020-07-09T12:13:12+00:00

vi aiutiamo a

amarvicombattereuscirne

SCOPRI ORA COME POSSIAMO AIUTARTI

CONTATTACI ORA

vi aiutiamo a

amarvicombattereuscirne

SCOPRI ORA COME POSSIAMO AIUTARTI

CONTATTACI ORA

NASCE DALL’IDEA DELLE DONNE PER LE DONNE 

Associazione Mai più Vittima

È un’organizzazione formata da volontarie che operano in Rete con altre Associazioni ed Istituzioni per offrire tutela alle donne (e non solo) che subiscono violenza di genere. Donne e bambini vittima di violenza assistita, bullismo, cyber bullismo, stalking, violenza di genere e violenza istituzionale.

L’Associazione risponde a richieste di aiuto e sostegno da parte di donne in difficoltà, avvalendosi della collaborazione di professioniste quali: legali, pedagogiste, psicologhe e criminologhe.

L’Associazione offre uno spazio dove le donne possano confrontarsi in un luogo di ascolto, di condivisione e di sostegno concreto alle loro scelte, per abbandonare ciò che le rende dipendenti. I colloqui individuali daranno alle donne che subiscono, o hanno subito violenza, la possibilità di essere ascoltate assecondando le esigenze e la volontà di ognuna garantendo assoluta segretezza ed anonimato

MAI PIU’ VITTIMA

a chi si rivolge

MAI PIU’ VITTIMA

a chi si rivolge

INSIEME SI PUO’

non sei più sola

le finalità

  • Combattere ogni forma di violenza

  • Promuovere interventi di aiuto e sostegno a favore delle donne maltrattate e/o vittime di violenza

  • Promuovere interventi e azioni di sensibilizzazione e informazione in tutto il territorio regionale;

  • Informazione e formazione nelle scuole sui temi del bullismo, cyber bullismo e violenza di genere

  • Creare gruppi di sostegno di auto-mutuo aiuto gestito dalle donne e per le donne

  • Sostegno alla genitorialità per madri, padri e per tutte le coppie di genitori i cui figli subiscono violenza

i servizi

  • Linea telefonica di ascolto e sostegno h 24

  • Accoglienza

  • Percorsi di fuoriuscita dalla violenza

  • Consulenze psicologiche, pedagogiche, criminologiche, legali, nutrizionali e consulenze di lavoro

  • Incontri individuali per l’inserimento nel mondo lavorativo

  • Gruppo di auto-mutuo-aiuto e sostegno per l’attuazione di percorsi di uscita dalla violenza e dal maltrattamento

  • Corsi di formazione e di aggiornamento agli organi istituzionali

Presidente / Responsabile

Dott.ssa Maria De Tata

Area Pedagogica/Criminologica

Responsabile

Dott.ssa Amalia Pompei

Area Psicologica/Psicoterapeutica

Responsabile

Avvocato Roberta Nacci

Area Legale

Collaboriamo inoltre con diversi professionisti presenti sul territorio.
A seconda del reato ci affidiamo a esperte e ad esperti quali matrimonialisti/e, civiliste/i o penalisti/e accreditate.
(Studio Pompei, Avvocato Roberta Nacci, Studio legale Di Gabriele etc.)

PERCHE’ MAI PIU’ VITTIMA E’ FATTA DI

esperienze e positività

La mia infanzia non è stata facile, per sfuggire alla realtà dolorosa mi rifugiavo negli animali, avevo una madre che non mi comprendeva… non era facile. Mia madre si separò, denunciò, iniziò un percorso nel gruppo antiviolenza e psicologico. Sono passati diversi anni, ora il rapporto con mia madre va alla grande, e stiamo tutti molto meglio.

Testimonianza 1

Riconoscere la violenza ed accettare di esserne vittima è stato un lungo percorso! Un risveglio scioccante, traumatico! Ero stata nutrita con la violenza fin da quando ero nel grembo di mia madre. L’avevo fin dentro le ossa, tatuata sulla pelle, riflessa negli occhi, ero piena di crepe.
Ma poi… Ho deciso di denunciare, di affrontare il male, ho scelto un percorso terapeutico che mi ha trasformato in una mamma coraggio. Ho denunciato contro il volere della mia famiglia, degli amici, dei carabinieri, ero terrorizzata, confusa… eppure non me ne sono mai pentita. Denunciare ha salvato me e i miei figli!

Testimonianza 2

PERCHE’ MAI PIU’ VITTIMA E’ FATTA DI CONDIVISIONE

rassegna stampa

ARTICOLI & ULTIME NOTIZIE

dal blog mai più vittima

Le 21 donne della Costituente

Grazie anche a loro siamo oggi qui. Ci abbiamo creduto, abbiamo lottato. Erano 21 su 556 deputati. Provenienti

Femminicidio: la psicologia di un delitto.

Il femminicidio è l'omicidio di donne in nome di sovrastrutture ideologiche di matrice patriarcale. Quali tratti psicologici mostrano vittime e carnefici? l termine Femminicidio è un neologismo attestato solo da pochi anni

Violenza psicologica: il profilo di chi maltratta

Qual è il profilo di chi maltratta? L'aggressore (uomo o donna che sia) può uscire dalla spirale di

LEGGI TUTTE LE NEWS

NON ATTENDERE

CHIAMA ORA IL NUMERO